I cittadini sono invitati a visitare la Mostra itinerate:

“DONNE decorate di medaglia d’oro al valore militare”
Un itinerario di volti e storie di donne operaie, massaie, infermiere, studentesse e contadine che hanno “donato” la loro vita per la libertà e la democrazia. Per non dimenticare il sangue versato per la nostra Costituzione

INGRESSO LIBERO

Inaugurazione 8 marzo 2017 ore 10,00
Casa della cultura – Via Casilina, 665 Roma

Fino al 12 marzo ore 10-13 : 17-20

La mostra proseguirà presso le seguenti Biblioteche:

13-20 marzo 2017
Biblioteca Goffredo Mameli – Via del Pigneto, 22

20-27 marzo 2017
Biblioteca Gianni Rodari – Via F. Tovaglieri, 237

28 marzo – 5 aprile 2017
Teatro Biblioteca Quarticciolo – Via Castellaneta, 10

Saranno esposti volumi, in possesso della Biblioteca,
su tematiche femminili di vari orientamenti politici

INFO : info@bibliolorenzolodi.it


Dopo l’8 settembre 1943, nonostante le Forze Armate siano state lasciate senza ordini precisi, un consistente numero di ufficiali, sottufficiali e militari capirono dove rivolgere le proprie armi: contro i nazi-fascisti. Molti caddero in combattimento e migliaia furono deportati nei campi di concentramento nazisti. Nel nord si formarono numerose bande partigiane, spesso fondate e dirette da ufficiali o sottufficiali che erano riusciti a sfuggire ai rastrellamenti nazi-fascisti. Migliaia gli uomini, ma molte le donne, di diverso orientamento politico e differente ceto sociale e religioso, uniti per il riscatto della dignità della propria Patria, presero parte attiva alla Guerra di Liberazione e di Resistenza sacrificando, spesso, la propria vita.

error: Content is protected !!