Recupero quotidiani

Quando dobbiamo recuperare vecchi quotidiani, o altri tipi di documenti cartacei conservati in cantine o ripostigli umidi, quindi dimenticati, spesso sono invasi da muffe e batteri. Come da immagini, la prima operazione da fare è aprire delicatamente il documento e farlo asciugare in ambiente privo di umidità. A seconda della preziosità o rarità del documento si possono utilizzare anche carte speciali assorbenti. Quindi lo spolvero. Prima dell’acquisizione digitale, si stende il quoditiano sopra un panno di lana e, delicatamente, con un ferro da stiro a secco si tolgono le pieghe. Quindi si passa alla fase della scansione digitale, alla catalogazione, alla pubblicazione e alla conservazione in contenitori speciali.

 

Share this... Condividi su ...
Share on Facebook
Facebook
0Share on Google+
Google+
0Tweet about this on Twitter
Twitter
0Share on LinkedIn
Linkedin
Email this to someone
email
error: Contenuto protetto !!