Carta dei Servizi

AVVISO

Attualmente la Biblioteca è in fase di catalogazione del patrimonio bibliografico. Il lavori proseguono in base alle disponibilità dei soci e cittadini. Siamo una Associazione onlus e, quindi, non disponiamo di personale strutturato a tempo indeterminato.

La consultazione in sede, causa pandemia, è su appuntamento. Il servizio di prestito è attivo. Per poter usufruire dei servizi di prestito e consulenza è necessario iscriversi alla Associazione.
Per informazioni scrivi a info@bibliolorenzolodi.it o chiama allo +39 351 892 1867. Aggiornato al 28 febbraio 2021.


CHE COS’È LA CARTA DEI SERVIZI
La carta dei servizi è il documento che individua i principi, le disposizioni e gli standard qualitativi dei servizi offerti dalla biblioteca, al fine di tutelare le esigenze degli utenti in termini di efficacia, efficienza ed economicità. Essa rappresenta l’impegno della biblioteca a fornire informazioni chiare sulle modalità di erogazione dei servizi e della relativa qualità, agendo sulla chiarezza del rapporto fra biblioteche e lettori e sulle strategie di miglioramento continuo del servizio.
Inoltre, la carta dei servizi contribuisce a rendere espliciti diritti e doveri di tutti coloro che usufruiscono dei servizi della biblioteca.
Si intende infine offrire all’utente l’opportunità di interagire con la biblioteca affinché possa diventare parte attiva di un percorso di crescita e coinvolgimento, inteso anche a formulare proposte di miglioramento per rendere i servizi bibliotecari più completi e a misura dell’utente.
I PRINCIPI
Com’è noto, la biblioteca è un istituto che concorre a garantire il diritto dei cittadini ad accedere liberamente alla cultura, all’informazione, alla documentazione, alle espressioni del pensiero e della creatività umana secondo quanto previsto dalla Costituzione italiana e dal manifesto UNESCO/IFLA sulle biblioteche pubbliche, quali fondamenti della società civile e della convivenza democratica.
La biblioteca sostiene la formazione per tutto l’arco della vita, costituisce un punto di riferimento per le diversità culturali e allo stesso tempo contribuisce ad accrescere la consapevolezza dell’eredità culturale e a trasmetterla alle generazioni future. Svolge servizi di documentazione sulla realtà locale cui fa riferimento; si propone come patrimonio della comunità, liberamente e gratuitamente fruibile.
LA BIBLIOTECA: STORIA E PATRIMONIO
L’Associazione Culturale Biblioteca Lorenzo Lodi storia memoria ricerca onlus da ora (ACBLL) ha sede presso l’Istituto Tecnico Industriale di Stato “Giovanni XXIII” con domicilio in 00155 Roma Via di Tor Sapienza, 160. È stata fondata il 31 agosto 2016.
L’Associazione ha per scopo l’elaborazione, la promozione, la realizzazione di progetti ed iniziative socioeducative, di formazione e culturali. L’Associazione in particolare si prefigge le seguenti finalità: arricchimento della storia, della tradizione, della memoria e del patrimonio culturale del nostro Novecento, anche con attenzione ai più generali processi di trasformazione socio-economica e ambientale che hanno attraversato il nostro Paese dall’Unità d’Italia ad oggi, favorendo l’acquisizione di materiale documentario e bibliografico e la realizzazione di mirate iniziative scientifiche (seminari, convegni, presentazione volumi, progetti di ricerca, cineforum ecc.). Essa promuove, in questo contesto, studi e ricerche su la storia, la geografia, l’arte, l’ambiente, l’architettura, l’archeologia, la musica, il cinema e la società contemporanea, e sulle forme del loro mutamento. Nella propria attività, essa si riferisce ai soggetti e agli Istituti locali, nazionali e internazionali che presentano analoghe ispirazioni e finalità.

SERVIZI

ACCESSO
Possono iscriversi e accedere ai servizi della Biblioteca tutti i cittadini italiani e stranieri (carta di identità, passaporto, carta di soggiorno, ecc.) presentando un documento di identità valido. L’iscrizione, valida dal 1° gennaio al 31 dicembre, può essere effettuata presso la Biblioteca compilando l’apposito modulo, pagare in contanti con ricevuta, oppure potrà effettuare pagamento on line, con bonifico bancario, carta di credito o PayPal collegandosi al sito https://www.bibliolorenzolodi.it/iscrizione/. Per chi effettuerà l’iscrizione in sede verrà rilasciata tessera di accesso, la quale non potrà essere assolutamente ceduta a terzi, pena la cancellazione dalla lista dei soci e senza rimborso della quota. Chi effettuerà versamento da remoto (PayPal, bonifico bancario ecc.) il socio potrà ritirare la tessera in Biblioteca appena il versamento sarà andato a buon fine. Chi è già in possesso della tessera, dopo aver rinnovato la quota dovrà recarsi in biblioteca per fare apporre sulla tessera l’anno di “abbonamento”. Per usufruire dei servizi della Biblioteca è necessario essere Soci ordinari o Soci volontari.

I docenti, il personale ATA e gli studenti dell’ITIS Giovanni XXIII, per poter usufruire dei servizi e tutela (assicurazione) dovranno iscriversi o come soci ordinari o soci volontari. Per gli studenti minorenni è necessaria l’autorizzazione a chi ne esercita la patria potestà.

CONSULTAZIONE
È possibile consultare il materiale posseduto dalla Biblioteca attraverso i cataloghi on line.

• http://rmr.opac.almavivaitalia.it/opac2/RMR/ricercaSemplice [(Selezionare “Biblioteca Lorenzo Lodi Storia Memoria Ricerca ITIS Giovanni XXIII (RM1913)”] • https://opac.sbn.it/opacsbn/opac/iccu/free.jsp

È consentito consultare i materiali conservati fino ad un massimo di 3 documenti per volta.
È necessario restituire i volumi in consultazione prima di poter effettuare nuove richieste, qualora si sia raggiunto il numero massimo di volumi concessi in consultazione.
I CD audio si ascoltano nelle postazioni dotate di CD player, i video VHS, DVD vanno visionati su apposita postazione. Per motivi di igiene, il socio dovrà munirsi autonomamente di cuffia audio;
I manoscritti e le i documenti prodotti prima del 1950 sono consultabili a seguito di richiesta specifica e consultabili il lunedì, previo appuntamento, dalle ore 10,00 alle 13,00.

I documenti collocati a scaffale aperto sono immediatamente accessibili da parte dell’utente.
La consegna in consultazione dei materiali collocati nel magazzino viene effettuata ad orari fissi: alle ore 10:00 del mercoledì e venerdì.

• Il lettore è tenuto a trattare con la massima cura tutti i materiali ricevuti in consultazione.
• Nel caso in cui danni o atti di negligenza rendano il documento inutilizzabile per la consultazione, l’utente è tenuto al riacquisto immediato. Per i documenti fuori commercio, l’utente dovrà rifondere il prezzo/valore di mercato del documento stesso. La biblioteca rimane proprietaria del documento danneggiato.

ALTRE TIPOLOGIE DI SERVIZI
Su richiesta, siamo attrezzati per il riversamento di dischi LP, 45 giri, musicassette in formato MP3. Inoltre, riversiamo nastri VHS, VHSc, Betamax nei formati desiderati (MPEG, MPEG4, Quicktime etc.). Abbiamo competenze per l’acquisizione di diapositive e negativi sia con scanner piani che planetari. Siamo provvisti di licenza per la salvaguardia di testi delicati e renderli usufruibili in formato “sfogliabili” sia on line che sul proprio computer formato Windows oppure Apple. Contattaci per ulteriori informazioni o per altre tipologie di servizio
REFERENCE
La biblioteca fornisce un servizio di informazione al pubblico, offrendo consulenze bibliografiche e assistenza alla consultazione dei cataloghi online e a schede della biblioteca, alla ricerca nei cataloghi di altre biblioteche e nelle banche dati che la biblioteca mette a disposizione. Il servizio di informazione si propone di aiutare l’utente a utilizzare efficacemente gli strumenti informativi e comunicativi della biblioteca.
Il personale offre il proprio aiuto nel rispetto dei differenti bisogni informativi e culturali degli utenti.

• Il servizio di informazione bibliografica e di assistenza agli utenti è garantito per tutto il tempo di apertura della biblioteca.
• Il servizio di informazioni bibliografiche è attivo il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 10:00 alle 12:00
o Il servizio verrà erogato a quei soci in regola con la quota di iscrizione
L’attivazione del servizio di reference avviene immediatamente a seguito della richiesta dell’utente compilando l’apposito modulo messo a disposizione in biblioteca. L’utente è invitato a compilare la formulazione chiara e completa del quesito. Qualora l’informazione richiesta non possa essere reperita in biblioteca, il bibliotecario fornisce le necessarie istruzioni affinché l’utente stesso possa rivolgersi ad altra istituzione in grado di soddisfare la richiesta. Per quanto riguarda ricerche scolastiche, tesine o tesi di laurea, la biblioteca indica all’utente gli strumenti informativi e bibliografici per procedere nella ricerca in modo autonomo. Nel caso di quesiti elettronici, chimici, informatici o comunque molto specifici si forniscono unicamente suggerimenti generali per eventuali approfondimenti e indicazioni sulle sedi opportune per ottenere l’informazione desiderata. Il personale verifica con l’utente l’esito della richiesta.

La biblioteca offre un servizio di reference online accessibile dal sito web della biblioteca e risponde entro 7 giorni.
La biblioteca non effettua servizio di reference su richiesta telefonica.
La biblioteca risponde a richieste di informazione bibliografica pervenute per fax, per e-mail o per posta ordinaria. Il servizio fornisce informazioni inerenti ai quesiti dell’utente.
Eventuali fotocopie o spese sostenute dalla biblioteca sono a carico dell’utente che dovrà effettuare un versamento tramite Paypal o bonifico bancario.

INTERNET
Il servizio di accesso ad Internet è parte integrante delle risorse messe a disposizione dalla biblioteca per soddisfare i bisogni informativi degli utenti.
· La biblioteca offre il servizio di accesso ad Internet.
· La biblioteca offre l’accesso ad Internet per soddisfare le esigenze di ricerca degli utenti in coerenza con la missione e gli obiettivi di studio, ricerca e documentazione della biblioteca.
· Il servizio Internet è gratuito.
· Il servizio di navigazione Internet è gratuito ed è limitato alle sole risorse disponibili gratuitamente sulla rete.
· Per le stampe è previsto un costo forfettario di € 0.10 a foglio dimensione A4.
· Il download su supporti personali, cd rom o periferiche esterne di memoria di massa come la chiave USB è gratuito.

Il servizio Internet è utilizzabile:
· da tutti i cittadini indipendentemente dalla loro residenza, previa iscrizione alla ACBLL
· da tutti gli iscritti alle biblioteche del Polo SBN di Roma capitale.
· da tutti gli utenti iscritti alla ACBLL; i minori devono essere autorizzati da un genitore o da chi ne fa le veci.
· esclusivamente dagli iscritti al prestito della biblioteca (adulti e ragazzi).
· dai minori di 14 anni con l’autorizzazione di chi ne esercita la potestà.
· da tutti gli utenti maggiorenni previa iscrizione.

Le formalità da espletare da parte dell’utente per accedere al servizio vanno opportunamente specificate, in particolare facendo riferimento alla relativa modulistica.

· Per collegarsi ad Internet è necessario digitare un codice di accesso personale.
· Il codice di accesso si ottiene seguendo le indicazioni del personale di biblioteca.
· Le postazioni sono gestite da un programma che garantisce l’identificazione dell’utente e il tempo di utilizzo a disposizione, allo scadere del quale la sessione di lavoro viene terminata automaticamente dal sistema.
· Alle postazioni si accede digitando il codice identificativo fornito dalla biblioteca e la password fornita all’utente.
· Per accedere al servizio Internet è necessario sottoscrivere un modulo di assunzione di responsabilità e presentare la tessera di socio o un documento di identità (D.M. Interno del 16 agosto 2005 contenente norme in materia di antiterrorismo; D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003, Codice in materia di protezione dei dati personali).

Per ragioni tecniche la biblioteca non è in grado di garantire agli utenti la riservatezza dei percorsi di ricerca da loro compiuti durante la navigazione in rete.

La biblioteca mette a disposizione degli utenti:
· n. 2 computer per collegarsi a Internet
· n. 2 computer per la consultazione delle banche dati online.
· Al fine di garantire pari opportunità di accesso, ogni utente ha a disposizione 60 minuti al giorno utilizzabili in una o più sessioni di lavoro.
· Ogni utente può salvare su uno spazio disco virtuale le proprie ricerche o percorsi bibliografici, secondo le istruzioni contenute nella Guida dei servizi.
· Per accedere al servizio Internet è necessaria la prenotazione da effettuarsi direttamente in biblioteca È possibile prenotarsi anche tramite il sito web della biblioteca.
· Nel caso in cui le postazioni risultino occupate si procederà alla compilazione di una lista d’attesa.
· Attesa per le stampe nessuna
· Durante il collegamento è possibile accedere alle risorse informative ad accesso libero sulla rete e al servizio di posta elettronica su web.

N. 1 postazioni, opportunamente segnalate, vengono riservate esclusivamente alla consultazione rapida dei cataloghi in linea della biblioteca.
· Dalle postazioni Internet della biblioteca è possibile navigare in rete, leggere e spedire messaggi di posta elettronica e inviare messaggi ai newsgroup. Non è possibile attivare sessioni telnet, FTP, IRC (instant messaging), chat, né telefonare via Internet.

· È tassativamente vietato cedere i propri codici di accesso.
· La violazione delle disposizioni di utilizzo del servizio sottoscritte al momento dell’iscrizione comporterà l’esclusione dal servizio per 15 gg. lavorativi

Sui computer della biblioteca non è consentito:
1. immettere dati e programmi;
2. svolgere operazioni che influenzino o compromettano la regolare operatività della rete o ne limitino la fruizione e le prestazioni;
3. alterare, rimuovere o danneggiare applicazioni e configurazioni software e hardware;
4. scaricare software dalla rete.

Il mancato rispetto anche di una delle disposizioni per il corretto utilizzo di Internet può comportare, a seconda dei casi:
– l’interruzione della sessione
– la sospensione o l’esclusione dall’accesso al servizio per un periodo di 15 gg. lavorativi
– la denuncia all’autorità giudiziaria.

· La biblioteca non è responsabile della qualità delle informazioni presenti sulla rete.
· I bibliotecari offrono assistenza di base sui principali comandi per la navigazione in Internet e per effettuare ricerche bibliografiche con particolare riferimento ai cataloghi in linea delle biblioteche. È offerta anche l’assistenza
sugli applicativi per l’utilizzo dei documenti elettronici della biblioteca.
· La biblioteca offre sessioni di navigazione assistita tutti i giorni dalle ore 10:00 alle ore 11:00
· Per favorire l’autonomia del lettore nell’uso di Internet, la biblioteca organizza corsi di istruzione per i propri utenti.

PRESTITO PERSONALE
La biblioteca effettua servizio di prestito.
· La biblioteca non effettua servizio di prestito a chi non è iscritto.

Il prestito è concesso, previa iscrizione, a tutti i cittadini del territorio regionale indipendentemente dalla loro residenza.
· Il prestito è concesso ai soli soci iscritti.
· Per i minori di 18 anni è richiesta l’autorizzazione al prestito di chi esercita la potestà.

Sono esclusi dal prestito i manoscritti e volumi pubblicati prima del 1960.
Sono esclusi dal prestito i CD, VHS e i DVD sia musicale che film e documentari.

Per poter usufruire del servizio di prestito occorre presentare la tessera di iscrizione all’ACBLL.
È possibile prenotare i libri in prestito fino ad un massimo di 3 per volta. Il libro prenotato resta a disposizione del richiedente per 20 gg. lavorativi, dopo la restituzione e l’avvenuto avviso telefonico o per posta elettronica all’utente. Non sono ammesse prenotazioni per i materiali multimediali.
Non è possibile rinnovare il prestito di documenti prenotati da altri utenti.

Per un ritardo nella riconsegna del documento non superiore a 2 gg. non sono previste sanzioni pecuniarie.
Per ritardi superiori a 5 gg. è prevista la sospensione dal prestito. La riammissione è subordinata al decorrere di 1 mese di sospensione.
La riammissione al prestito, una volta decorsi 1 mese di sospensione, avviene dietro pagamento di 1 € simbolico.
L’utente non in regola con le restituzioni non può effettuare nuovi prestiti o prenotazioni, né usufruire di proroghe al prestito.
Il lettore è tenuto a conservare correttamente i materiali ricevuti in prestito e a restituirli nei tempi previsti. In caso di danno o smarrimento del documento ricevuto in prestito, l’utente è tenuto al riacquisto immediato. Per i documenti fuori commercio, l’utente deve rifondere il prezzo/valore di mercato del documento stesso. La biblioteca rimane proprietaria del documento danneggiato.

Anziani, degenti e persone diversamente abili possono essere iscritti al prestito da un loro delegato, tramite presentazione di delega scritta e di un documento valido del delegato e del delegante.
Il delegato dovrà ritirare e riconsegnare i documenti presi in prestito per il delegante

La biblioteca si impegna a sollecitare ogni giorno il rientro dei prestiti scaduti.

PRESTITO INTERBIBLIOTECARIO E DOCUMENT DELIVERY
La biblioteca non effettua prestito interbibliotecario
RIPRODUZIONI
La biblioteca effettua servizio di riproduzione dei documenti posseduti tutti i giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 10:00 alle ore 12:00.

Il servizio di riproduzione viene effettuato in conformità a quanto previsto dalla legge italiana e dalle direttive europee sul diritto d’autore 22 aprile 1941, n. 633 e successive modificazioni e integrazioni.
È possibile fotocopiare per uso personale e di studio il 15% delle pagine di una monografia e di un periodico.
La biblioteca non è responsabile di eventuali infrazioni alle norme vigenti commesse dagli utenti

Per motivi conservativi sono esclusi dalla fotocopiatura: il materiale antico e di pregio, i quotidiani rilegati, le stampe, le fotografie e i disegni.

Fotocopie formato A4: € 0,20 a pagina;
fotocopie fronte + retro: € 0,10 a foglio.

SUGGERIMENTI D’ACQUISTO
Se il libro cercato non è presente in biblioteca è possibile suggerirne l’acquisto. In linea di massima i documenti proposti dai lettori vengono acquistati in coerenza con la natura delle raccolte, le finalità della biblioteca e le disponibilità finanziarie. Ad ogni richiesta d’acquisto verrà data una risposta motivata entro 7 giorni.

La biblioteca mette a disposizione dell’utente il Registro dei desiderata / la modulistica. È inoltre utilizzabile a questo fine un apposito spazio nel sito Internet per i suggerimenti dei lettori e/o un servizio di suggerimenti d’acquisto sul catalogo online (opac) del sistema bibliotecario.

PROMOZIONE DELLA LETTURA, MOSTRE E ATTIVITÀ CULTURALI
La biblioteca predispone un apposito scaffale con i libri acquistati negli ultimi 3 mesi. I volumi sono contrassegnati da una banda colorata posta sulla copertina. Il prestito di questi materiali è limitato a 5 gg. e non sono ammesse proroghe.
· La biblioteca fornisce proposte di lettura attraverso schede bibliografiche, bibliografie, percorsi tematici di lettura e altro, reperibili anche sul proprio sito web.
· La biblioteca si propone l’obiettivo di favorire lo sviluppo della conoscenza di altre lingue e culture, organizzando percorsi multiculturali specifici.

La biblioteca organizza iniziative volte a promuovere la lettura. Nell’ambito dei rapporti di collaborazione che la biblioteca ha attivato sul territorio, gli enti, le associazioni locali e gruppi di utenti potranno proporre iniziative culturali – d’interesse pubblico e senza fini di lucro – coerenti con le finalità istituzionali della biblioteca. Ad ogni proposta viene data risposta motivata entro 10 giorni.
· La biblioteca organizza conferenze, presentazioni di libri, attività di lettura ad alta voce, mostre e altre iniziative culturali anche con l’ausilio della propria Radio Giano SMR e il periodico di informazione culturale e bibliografica Giano SMR. Il programma è consultabile in biblioteca e sul sito web della biblioteca all’URL https://www.bibliolorenzolodi.it/category/iniziative/

DONAZIONI
I doni di singoli documenti o di intere raccolte vengono accettati e incoraggiati dalla biblioteca nel caso in cui la loro acquisizione sia coerente con la natura e le finalità della biblioteca, in particolare quando arricchiscano e integrino le collezioni già presenti o servano a colmare lacune nei fondi esistenti. L’offerta di materiali già presenti in biblioteca viene accolta solo quando l’acquisizione delle copie suppletive favorisce concrete esigenze di servizio o di conservazione. I doni possono quindi essere respinti o destinati ad altre istituzioni culturali. Ai fini della conservazione i documenti ricevuti in omaggio o per scambio sono trattati in coerenza con i principi sopra enunciati. Vedi l’URL https://www.bibliolorenzolodi.it/donazioni/
Sezione PERIODICI
La biblioteca mette a disposizione volumi e quotidiani d’epoca.
La biblioteca mette a disposizione anche documenti e riviste in lingua inglese, in lingua francese, in lingua spagnola, in lingua giapponese, etc.
RACCOLTE SPECIALI
· L’accesso al Fondo speciale Angelo, Lorenzo e Zanida Lodi è consentito dietro presentazione di un documento di identità valido attestante il raggiungimento della maggiore età.
· I documenti del Fondo speciale sono esclusi dal prestito personale.
· Consultazione e riproduzione dei documenti conservati nelle sezioni speciali sono sottoposte alla normativa vigente su conservazione e tutela, diritto d’autore e protezione dei dati personali.
· Si ricorda che la legge stabilisce in settant’anni la durata dei diritti di utilizzazione economica, compreso il diritto esclusivo dell’autore in merito alla messa a disposizione dell’opera al pubblico sul web. La legge contempla la libertà di citazione per uso di critica o di discussione fra le eccezioni e limitazioni ai diritti d’autore.
PROGETTI DI MIGLIORAMENTO
La biblioteca si impegna a inserire nel catalogo informatizzato schede bibliografiche di documenti presenti nel catalogo cartaceo.
· La biblioteca si impegna a catalogare per mettere immediatamente a disposizione dei propri lettori libri di recente acquisizione ogni settimana.
· In relazione all’iniziativa “Il Maggio dei Libri” la biblioteca si impegna ad incoraggiare studenti, docenti e soci uno spazio dedicato alla lettura (Radio Giano, spazi della Biblioteca)
· La biblioteca si impegna a organizzare un servizio di reference online: dal sito web sarà possibile chiedere e ricevere informazioni bibliografiche.
· La biblioteca si impegna a rendere disponibili a scaffale i documenti rientrati dal prestito entro lo tesso giorno della consegna.
RECLAMI E SUGGERIMENTI
Tutti gli utenti possono segnalare eventuali disservizi riscontrati o fornire suggerimenti per migliorare i servizi erogati. Reclami e segnalazioni possono pervenire in forma verbale direttamente o via posta elettronica o scritta mediante l’apposito modulo reperibile al servizio informazioni e sul sito web della biblioteca.
· Ai reclami verrà data motivata risposta entro e non oltre 30 giorni dalla presentazione del reclamo e nella forma richiesta dall’utente.

I commenti sono chiusi.