Giano 5 | agosto 2020

Numero Speciale : 75 anni anni di 25 aprile

Ha ancora senso festeggiare, dopo 75 anni, il 25 aprile? L’editoriale del direttore Paolo Carusi introduce questo numero speciale di Giano storia memoria ricerca a rifletttere sul nostro recente passato spesso dimenticato o manipolato.


Istruzioni per l’uso.
Se desideri leggere l’intero periodico fai click sulla copertina di Giano numero 5 “75 anni di 25 aprile” oppure su ogni singolo articolo.

Instructions for use.
If you wish to read the entire periodical click on the cover of Giano number 5 “75 anni di 25 aprile” or on each single article. The editorial is also in English.


Editoriale
Ha ancora senso festeggiare il 25 aprile dopo 75 anni?
di Paolo Carusi                                                                                                               

Ambiente e Territorio
Roma, 8-10 settembre 1943: Un itinerario della Memoria tra la Montagnola e Porta San Paolo
di Marta Fedeli e Marina Marcelli                                                                           

Letteratura
Ritorno all’uomo: Pavese dentro e fuori il tempo della storia
di Fabio Pierangeli

Storia e Attualità
Sistemi di Welfare nel ricostituito Regio Esercito (1943-1945) 
di Giovanni Cecini

Storia e Simboli
Ai soldati cobelligeranti. La fisionomia del nostro esercito nella campagna d’Italia
di Angelo Renato Boggia

Prospettive per l’Europa
I sentieri europei della Memoria: sulle tracce della Linea Gotica
di Pierpaolo Ianni

Memorie e Testimonianze storiche
Una divina avventura. Dante, Hitler e Bonnhoeffer     
di Fiammetta Curcio e Luca Perrone

Abstract: Notizie dalla Biblioteca
Una realtà bibliotecaria da scoprire. Le collezioni sulla Resistenza della Biblioteca Lorenzo Lodi
di Fabiana Caristo

Lo stormo Baltimore della Regia Aeronautica nella Guerra di Liberazione (1944-1945)
d
i Luciano Alberghini Maltoni

Vittorio Vialli: l’obiettivo della resistenza nei lager
di Elena Albertini

L’attività dei Vigili del Fuoco a Roma negli anni della Seconda guerra mondiale
di Alessandro Fiorillo

Pompeo Colajanni, dall’Agro siciliano alla liberazione di Torino
di Paolo La Scala

“Bella Ciao”: un lungo filo di Liberazione
di Gioachino Lanotte

Il contributo delle F.A. regolari italiane alla Guerra di Liberazione era un’esigenza militare degli Alleati oltre che un’esigenza politica italiana?
di Antonio Li Gobbi                                                                                                       

Raccontare la Resistenza ai ragazzi e disegnare un mondo nuovo  
di Anna Meta

9 settembre 1943 – La liberazione del porto di Bari
di Claudio Vigna

ACBLL Modulo di iscrizione 2020
Radio Giano SMR  

E’ gradito un tuo commento, Grazie!

2.3 4 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments